GRUPPO DI LAVORO CON DL E RLS

Al fine di potenziare le misure di prevenzione e contrasto alla contingente epidemia da Covid-19, è stato costituito da parte del Direttore Generale uno specifico Gruppo di Lavoro di consultazione degli RLS al fine di maggiormente rafforzare il flusso informativo e la collaborazione con i rappresentanti dei lavoratori, in vista della progressiva ripresa delle attività lavorative.
Il Gruppo di Lavoro per la valutazione delle misure di prevenzione e protezione da adottarsi a causa della situazione epidemiologica in corso, COVID-19, è composto da:
- il Direttore Operativo, quale Coordinatore del Gruppo di Lavoro;
- il Direttore della Direzione Demanio e Patrimonio, o suo delegato;
- il Direttore Organizzazione e Risorse Umane o suo delegato;
- il Direttore della Direzione Sicurezza Urbana, o suo delegato;
- il Direttore della Direzione Politiche Sociali, o suo delegato;
- il Direttore della Direzione Servizi Civici Partecipazione e Sport, o suo delegato;
- il Direttore dell’Area Patrimonio Strumentale e Archivi della Direzione Demanio e Patrimonio, o suo delegato;
- 12 (dodici) Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, che, nell’ambito dei lavori del Gruppo, possono delegare ad altri Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza per la trattazione di ambiti specifici al fine di assicurare la presenza di tutte le componenti necessarie. La partecipazione al Gruppo è rivolta ad un numero ristretto di Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza in rappresentanza dei 46 RLS comunali eletti nell’ambito delle rappresentanze sindacali, allo scopo di rendere efficaci e rapidi il confronto e la condivisione.

Lo scopo del Gruppo di Lavoro è quello di promuovere il confronto in ordine alla programmazione, al monitoraggio e all’attuazione delle attività di valutazione e gestione del rischio, che si dispiegherà nelle seguenti fasi:
- predisposizione di linee guida, best practice, procedure e protocolli operativi;
- pianificazione degli approvvigionamenti dei Dispositivi di Protezione Individuale e di quanto altro necessario a garantire la sicurezza dei luoghi di lavoro;
- redazione di un piano di gestione del rischio epidemiologico;
- sviluppo di una strategia comunicativa e di coinvolgimento del personale;
- ogni altra attività che si renda necessaria alle finalità del Gruppo di Lavoro.
Il Gruppo di Lavoro, ove necessario, potrà elaborare proposte da sottoporre anche agli organi politici, al fine di sensibilizzare le Autorità istituzionalmente preposte, a livello locale e nazionale alla gestione dell’emergenza sanitaria in atto, anche ai fini del sostegno economico delle azioni intraprese per garantire la sicurezza dei lavoratori.

Cliccando sul seguente link è possibile presentare eventuali osservazioni.


 
Nome Data caricamento Versione Dimensione Letture
prova.txt 02/09/2020 1.1 0 Kb 25