Sopralluoghi del Servizio Prevenzione e Protezione

I sopralluoghi vengono svolti dagli ASPP con cadenza almeno annuale. Su richiesta o per problematiche particolari gli interventi possono essere di più.
Ai sopralluoghi possono partecipare i Medici Competenti e altro personale dell' RTI di adeguata esperienza relativamente al problema da affrontare. Sono invitati a partecipare anche i Rappresentanti per la Sicurezza dei Lavoratori consultati "preventivamente e tempestivamente in ordine alla Valutazione dei Rischi, alla individuazione, programmazione, realizzazione e verifica della prevenzione nella azienda" [Art. 50 comma 1 lett. b)].
 
Lo scopo dei sopralluoghi è:
  • verificare l' attuazione delle misure già stabilite nei sopralluoghi precedenti ai fini del miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza [V. DLgs 81/08, Art. 28 comma 2 lett. c)]
  • individuare eventuali nuovi fattori di rischio in aggiunta a quelli già individuati nel Documento di Valutazione dei Rischi e identificare le misure per la sicurezza e salubrità degli ambienti di lavoro
  • individuare la necessità di procedure per l'attuazione delle misure da realizzare nonché i ruoli della organizzazione aziendale che vi debbono provvedere [V. DLgs 81/08, Art. 28 comma 2 lett. D)
  • verificare la corretta tenuta e compilazione della documentazione prevista dalla attuale normativa (esempio: Registro di Prevenzione Incendi) e la disponibilità in loco del Piano di Emergenza, delle procedure e di ogni altro documento utile alla gestione della sicurezza (esempio:DUVRI)
  • verificare la congruità delle Schede di Mansione rispetto alla attività esercitata nel Sito oggetto del sopralluogo
  • identificare carenze igieniche, strutturali e/o impiantistiche che possono creare rischi per la incolumità dei lavoratori addetti

Il Responsabile del Sito (Direttore di direzione o Direttore di area) mette a disposizione, per tutta la durata dei sopralluoghi, una persona con adeguate conoscenze dell' organizzazione e delle attività che vengono svolte nel Sito.

L' Addetto del SPP redige un rapporto di sopralluogo denominato "report",il quale, dopo approvazione da parte del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, viene inviato, a cura dell' ASPP, ai soggetti interessati. I report costituiscono l'aggiornamento del documento di Valutazione dei Rischi di sito.

 

Scarica il programma dei sopralluoghi tecnici 2017